Yahoo Answers chiude i battenti. Ecco alcune delle domande sul mondo del lavoro

Arrivato in Italia nel 2006, Yahoo Answer va in pensione. Dopo averci regalato perle più uniche che rare sotto forma di domande e di risoste, a metà strada tra il reale e il faceto, il 4 maggio scomparirà definitivamente questo pezzo di storia del web.

Yahoo Answers sta per arrivare al capolinea. Dal 4 maggio chiuderà definitivamente i battenti, ma verrà data la possibilità agli utenti che vorranno di scaricare il proprio materiale entro il 30 giugno 2021 .

Il 4 Maggio chiuderà per sempre Yahoo Answer e con lui anche un’enorme fucina di domande e consigli spesso ai limiti dell’​assurdo. E ci sembra quanto mai giusto, oltre che doveroso, ricordare alcune delle domande e risposte più iconiche di Yahoo Answers sul mondo del lavoro.

Ed è proprio attraverso alcuni quesiti pubblicati su Yahoo Answer, frutto di curiosità e dubbi inerenti al mondo del lavoro, vogliamo salutare questo tassello della storia del web (giunto ormai alla sua naturale estinzione), vedendo attraverso le parole dei suoi stessi utenti anche l’evoluzione del nostro rapporto con il lavoro e con la ricerca di questo.

Se ti è piaciuto seguici anche su:

natiprecari

NatiPrecari ancor prima di essere un blog di approfondimento ed progetto editoriale è un dialogo. Un dialogo costante ed in continuo divenire su un mondo, quello del lavoro, all'interno del quale la precarietà (così come il caos) la fa ormai da padrone. Ed è proprio per la costante evoluzione di questo mondo e dei suoi protagonisti, i giovani, che ogni parola, ogni voce, ogni singola storia che noi raccogliamo ha il dovere, oltre che l'obiettivo primario, di portare alla luce questa condizione che è sotto gli occhi di tutti ma che, nonostante ciò, fatica ancora ad essere presa in reale considerazione. Ebbene sì, siamo Nati Precari ma non molliamo la presa! La speranza è di riuscire a mettere a frutto i nostri anni di studio, le nostre inclinazioni, le nostre esperienze, le nostre competenze, e a realizzare i nostri sogni. Come quello di avere un lavoro degno di essere definito tale!

Ti potrebbe interessare anche...

Continua a segurci su